Zeppole e Bignè di San Giuseppe in questi giorni stanno occupando a pieno titolo le vetrine delle pasticcerie. Incoronazione domani, per il giorno del Santo e annessa Festa del papà che coincidenza vuole quest’anno capiti proprio di domenica, prestandosi anche a un’occasione di Brunch in famiglia.

>> Leggi 10 Brunch a Roma per la Festa del papà

In tanti si cimentano nella preparazione di questi dolci della tradizione ma indubbiamente non si tratta di un’impresa facile. Dove reperirne quindi di veramente lodevoli?

Il consiglio d’istinto sarebbe di dirigersi verso Napoli, giusto un’oretta di treno e si schiudono le porte delle pasticcerie con le migliori zeppole! Perché se è vero che questo sontuoso dolce storicamente nasce nell’antica Roma, dove intorno alla Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro l’odore di frittura si fondeva agli incensi religiosi per la festa del Santo, indubbiamente i maestri della pasticceria napoletana hanno piuttosto nel tempo perfezionato l’arte fino ad arrivare a fare la differenza: oggi le zeppole che lasciano sempre il segno sono insomma partenopee.

Torniamo però a Roma, probabilmente siete su questa pagina alla ricerca di zeppole da comprare last minute e il tempo per viaggiare proprio non c’è. Nonostante la vicinanza la Capitale latita di autentiche pasticcerie napoletane e con dispiacere abbiamo appreso della chiusura dopo ottant’anni di attività di uno dei rari rappresentanti che ritenevamo di valore: la pasticceria della famiglia Saggese, in zona piazza Bologna.

Ecco quindi per provare a rimediare all’impellente necessità i sette rappresentanti romani che secondo noi meglio interpretano la tradizione in questione. Rigorosamente fritti, ma proposti spesso anche nella versione più contemporanea al forno.

1. Regoli

Da Regoli profiteroles e maritozzi sono un must, ma anche zeppole e bignè non sono da meno.

Quartiere Esquilino, via dello Statuto 60, Roma.

>> Leggi l’esperienza a colazione

2. Roscioli (Forno e Caffè)

Il forno Roscioli è spesso nostra meta per scorte di pizza, pane o dolci della tradizione. Ottimi zeppole e bignè, che si trovano anche al vicino Caffè.

Centro Storico, Forno in via dei Giubbonari 21, Caffè in piazza Benedetto Cairoli 16, Roma. 

>> Leggi di più sul Caffè

>> Leggi di più sul Forno

3. Andreotti

Andreotti in fatto di crema è tra le nostre pasticcerie preferite, immancabile quindi per zeppole e bigné.

Quartiere Ostiense, via Ostiense 54B, Roma
Quartiere Fonte Meravigliosa, via Meldola 388, Roma.

4. Riccomi

Riccomi è il classico indirizzo di quartiere che in fatto di dolci rassicura, come pure i suoi bignè di San Giuseppe che preferiamo al forno.

Gregorio VII, via Lorenzo il Magnifico 18, Roma.

5. Romoli

Da Romoli buoni bignè e zeppole, in un indirizzo che torna utile anche ai tiratardi visto l’orario di chiusura a notte inoltrata.

Quartiere Africano, viale Eritrea 142, Roma.

>> Leggi l’esperienza a colazione

6. Nero Vaniglia

Nero Vaniglia propone bignè, zeppole e “bignolini”.

Quartiere Ostiense, circonvallazione Ostiense 201, Roma.

7. Caffé Merenda

Café Merenda è una recente apertura che è già entrata nei nostri cuori e di cui si sente parlare sempre di più. Brave ragazze! Zeppole al fritte o al forno non mancano in questi giorni.

Quartiere Marconi, via Luigi Magrini 6/8.

>> Leggi il nostro racconto

Crediti immagini: Tavole Romane, pagine facebook dei locali citati.