Wine Bar e aperitivo a Roma. Dopo l’articolo sui 20 e più locali da bere e stuzzicare, ecco a voi una lista di 10 indirizzi “vinaioli” – in rigoroso ordine alfabetico –  che sapranno entusiasmare curiosi e appassionati del nettare di Bacco.

>> LEGGI ANCHE Aperitivo a Roma: 20 Locali (e più) da bere e da stuzzicare

Se al calar del sole avete voglia di un buon bicchiere di vino da accompagnare a piatti e assaggi fatti a regola d’arte, questo è il post che fa per voi. Abbiamo individuato 10 enotavole, tra le più le più apprezzate di Roma, che spiccano per varietà e qualità dell’offerta, perlopiù svincolati da orari e formule da aperitivo. D’altronde, mai come in questi posti è bello lasciarsi guidare nella scelta dalla sensibilità e dalla sapienza dei padroni di casa.

1. La Barrique |Monti

A pochi passi da Via Nazionale, un indirizzo imperdibile per chi è alla ricerca del buon bere a Roma. Dietro questo locale ci sono la mente e il cuore di Fabrizio Pagliardi, un’eminenza in fatto di vino e di Champagne, celebrati questi ultimi anche nel suo secondo locale, Remigio (Appio-Tuscolano). Qui, dalle 19 in poi, potrete gustare non solo una grande selezione delle note bollicine francesi, ma anche etichette di piccoli produttori artigianali italiani, con un occhio di riguardo alla biodinamica. Alla mescita, una selezione di 15-20 etichette tra bollicine, bianchi e rossi. Insieme al calice vengono serviti dei taralli di cortesia. Dalle 19:30 in poi, con l’apertura delle cucine, si può scegliere tra gli sfiziosi piatti del menu d’impronta stagionale. Tra le proposte, Crocchette di baccalà, Millefoglie di pane carasau, Guancia brasata, Polpo su crema di ceci.

Dal lunedì al venerdì, 13:00 – 15:00/19:00 – 00:30
Sabato 19:00 – 00:30; domenica chiuso.

Indirizzo: Via del Boschetto 41b, Roma
Pagina Facebook

2. Brylla | Corso Trieste

Una realtà giovane che ha permesso la realizzazione di un sogno per gli amanti del buon vino. Qui, grazie all’utilizzo del sistema Coravin, è possibile degustare al calice, oltre che in bottiglia, più di 200 etichette tra italiane e internazionali. La carta è a dir poco irresistibile: i vini sono descritti in maniera precisa e suddivisi in tre categorie, Scacciapensieri, Comfort Wines e Riflessivi, con l’aggiunta della sezione Le Comete, per le etichette di passaggio. Anche sulla quantità si può giocare: non solo calice e bottiglia, ma anche assaggio (mezzo calice) e mezza bottiglia. Per accompagnare il bicchiere al momento dell’aperitivo, si può attingere dall’intrigante menu che comprende sottoli, patè, affumicati, taglieri di salumi e formaggi abbinati a mostarda e giardiniera. Ma anche stuzzicanti tapas come Uovo à la coques & foie gras, Capasanta, fava di cacao e sauternes e Caciocavallo in coccio, zucca e mandorle.

Dal martedì alla domenica, 12:30 – 15:00/18:30 – 00:00

Indirizzo: Via Chiana 77, Roma
Pagina Facebook

Wine Bar - Brylla 4

3. Fafiuchè | Monti

Un luogo tutto da scoprire, per i pochi che non l’abbiano già fatto, nel cuore di Monti, uno dei rioni più antichi della città. Qui nel 2007 è nata una realtà che prende il nome da un’espressione piemontese, riferita a chi fa cose talmente stravaganti da far nevicare. E in effetti ci sono voluti tanto coraggio e determinazione per inaugurare un luogo di delizie enogastronomiche in un quartiere popolato da molte insegne dal piglio “turistico”.

Da Fafiuchè oltre che mangiar bene, si può scegliere di acquistare o di stappare sul posto le bottiglie esposte a scaffale che premiano, nella provenienza, Puglia e Piemonte, regione d’origine dei proprietari. Per l’ora dell’aperitivo, ad attendere l’avventore c’è una lista che si aggira intorno alle 15 etichette tra rossi, bianchi e bollicine. Con un aggiunta di 3 euro al prezzo del calice si ha diritto a un piattino da riempire attingendo a un ricco buffet a base di pasta, riso, cous cous, affettati e crostini. In alternativa al vino, anche birra e sidro.

Dal lunedì al sabato, 17:30 – 1:00

Indirizzo: Via della Madonna dei Monti 28, Roma
Pagina Facebook

4. Il Goccetto | Centro Storico

E’ un’istituzione del buon bere a Roma, nella centralissima via dei Banchi Vecchi, a due passi da Campo de’Fiori. Da più di 30 anni Il Goccetto disseta, portando ai massimi vertici del piacere, curiosi e appassionati che si ritrovano a confrontarsi con una cantina in continua evoluzione e composta da centinaia di referenze. Per l’aperitivo, si possono trovare alla mescita oltre 25 etichette tra rossi, bianchi, bollicine rosati passiti da abbinare, secondo il proprio gusto, a ricchi taglieri di salumi e formaggi, sottoli e altri sfiziosi piatti espressi.

Lunedì 17:30-00:00
Dal martedì al sabato; 12:00-14:30/18:30-0:00

Indirizzo: Via dei Banchi Vecchi 14, Roma
Pagina Facebook 

Wine Bar - Il Goccetto

5. Litro | Monteverde Vecchio

E’ uno dei punti di riferimento per chi ama bere naturale a Roma con oltre 300 etichette selezionate per accompagnare un’offerta gastronomica varia e allettante, dal mattino fino a sera. Per l’aperitivo la proposta alla mescita si compone di circa 15 etichette tra bollicine, bianchi e rossi, da accompagnare a bruschette, patatine artigianali, olive, sottoli, taglieri di salumi e formaggi. Al calice si abbinano sempre dei taralli di cortesia. In alternativa si può scegliere da una lista di cocktail. Delizioso il dehors esterno pronto ad accogliere gli avventori ai primi caldi dell’anno.

Dal lunedì al giovedì 12:30-15:30/17:30-00:00
Venerdì 12:30-15:30/17:30-01:00; Sabato 12:30-1:00

Indirizzo: Via Fratelli Bonnet 5, Roma
Pagina Facebook

6. Remigio | Appio – Tuscolano

Poco lontano dalle stazioni metro di Furio Camillo e Colli Albani sorge un piccolo tempio dello Champagne. Il nome Remigio, non a caso, rimanda al santo di Reims, centro della Champagne dove sono nate le bollicine più famose al mondo. Alla regia, insieme ad alcuni soci, c’è sempre Fabrizio Pagliardi (vedi La Barrique), che in questo minuto locale tra la via Appia e la via Tuscolana torna a esprimere il suo profondo spirito di ricerca, permettendo a curiosi e intenditori di scoprire autentiche chicche provenienti dalla Francia. Non manca tuttavia lo sguardo sull’Italia e sui Riesling tedeschi. La mescita, per l’ora del’aperitivo, comprende oltre 15 etichette tra cui primeggiano gli Champagne, seguiti da bianchi rossi e rosè. In aggiunta al prezzo del calice, con una spesa di 5 euro si ha diritto a un piattino di squisiti pintxcos, una sorta di mini bruschette gourmet proposte in vari gusti.

Dal lunedì al venerdì, 11:00-00:00; Sabato e Domenica 15:30-00:00

Indirizzo: Via Santa Maria Ausiliatrice 15, Roma
Pagina Facebook

Wine Bar - Remigio

7. Sogno Autarchico | Prati

Varcare la soglia di questo locale nel cuore di Prati significa entrare appieno nel mondo di Gianni Ruggiero, maître di comprovata esperienza, dall’anima eclettica che ha deciso di approdare sulla piazza romana con un progetto tutto suo. Ne è emerso un posto affascinante: un wine bar che è anche enoteca, bottega, panetteria e bistrot dove ogni dettaglio è il tassello irrinunciabile di un sogno, quello di Gianni. L’offerta vino si compone di un’ampia selezione di etichette (impossibile contarle o catalogarle perché seguono l’impeto passionale, eppur sapiente, del padrone di casa).

Per l’aperitivo non esistono regole. Oltre alla bottiglie, si può scegliere tra circa 15 proposte al calice. Ad accompagnare, focacce e farinate homemade (complici le origini liguri di Gianni), taglieri di salumi e formaggi e gustosi piatti del giorno. Un esempio? Insalata di rinforzo con salmone e sardine, Carpaccio di cervo e giardiniera, Carciofi di Albenga e baccalà mantecato.

Dal lunedì al sabato, 8:00 – 00:30

Indirizzo: Via Properzio 23, Roma
Pagina Facebook 

8. Il Sorì | San Lorenzo

Nel quartiere popolare di San Lorenzo, un posto che non fatica a entrare nel cuore di ogni appassionato dell’universo enoico. Sarà per l’atmosfera accogliente o per la passione del patron Paky Livieri che si riverbera in ogni angolo dell’intimo locale in via dei Volsci. Da sempre, la qualità e la selezione è stata al centro dell’offerta enogastronomica del Sorì. Ad attendervi, un vasto assortimento di etichette italiane e non, figlie di autentici artigiani del vino. Per l’aperitivo si può scegliere alla mescita tra oltre 20 etichette, tra rossi, bianchi e bollicine. E poi accompagnare con taglieri di salumi e formaggi e piatti caldi e freddi tra cui tartare, Parmigiana di melanzane, Polpo alla gallega.

Dal lunedì alla domenica, 18:00-2:00

Indirizzo: Via dei Volsci 51, Roma
Pagina Facebook

Wine Bar - Il Sorì

9. Trimani Wine Bar | Porta Pia

La fama di Trimani Wine bar si affianca a quella dell’adiacente e omonima enoteca fondata nel 1876, la più antica di Roma, che oggi conta circa 6.000 referenze tra italiane ed estere. Un vero gioiello del panorama enogastronomico capitolino – forte di una gestione saldamente familiare – che propone una carta dei vini, inutile dirlo, vastissima, con i vini suddivisi in Spumeggianti, Cristallini, Colorati e Zuccherini e individuati secondo criteri “sensoriali”. Qui, poco distante da Porta Pia e dalla Stazione Termini, dalle 17:30 in poi al calice di vino si possono accompagnare taralli, olive e lupini, taglieri di salumi e formaggi o piatti scelti dall’accattivante menu.

Dal lunedì al sabato, 11:30-15:00/ 17:30-00:30

Indirizzo: Via Cernaia 37b, Roma
Pagina Facebook

10. Vigneto | Pigneto

E’ il sogno fatto realtà di Antonella, Cecilia e Vincenzo, accomunati da una curiosità vivace e da una passione sconfinata nei confronti del mondo enoico, nutrita da anni di esperienza e di formazione nel settore. Centrale rimane, per i tre ragazzi, la ricerca verso le eccellenze artigianali del vino e verso i prodotti fatti a regola d’arte. Un’attenzione alla qualità che, unita a quella per il giusto prezzo, li ha portati nel giro di quasi tre anni a ritagliarsi uno spazio sempre più riconoscibile e apprezzato nel quartiere Pigneto.

Enoteca, wine bar e bistrot, Vigneto vanta oggi una cantina di oltre 300 etichette, tra italiane ed estere, con un’offerta food interessante e variegata. Per l’aperitivo si può scegliere da una lista di 15-18 etichette al bicchiere, tra rossi, bianchi e bollicine. Per accompagnare, taglieri misti di salumi e formaggi selezionati, crostini vari (es. Burrata e alici, Ciauscolo marchigiano, Caciocavallo e pomodori secchi), sfizi di frutta secca o proposte gastronomiche del giorno. Con l’acquisto del calice vengono sempre offerti dei taralli. A disposizione di tutti è invece un simpatico barattolo di noci (sannite) con tanto di schiaccianoci.

Dalla lunedì al giovedì, 18:00-0:30
Venerdì e Sabato, 18:00-2:00
Domenica, 18:00-0:30

Indirizzo: Piazza dei Condottieri 26/27, Roma
Pagina Facebook

 Wine Bar - Vigneto 2

Crediti Immagini: Kaboompics (fonte Pixabay). Da fonte Facebook: Brylla; Il Goccetto; Remigio; Il Sorì; Vigneto.