Guest post: reportage di un brunch omaggio da Sweety Rome

Vi ricordate il giveaway per il nostro primo compleanno? Sono passati praticamente 2 mesi e ora che la vincitrice ha ritirato, ops gustato, il premio (un brunch da Sweety Rome) è un vero piacere per noi ospitare il racconto che ha scritto e i suoi scatti. Una lettura da non perdere anche per aggiornarsi sull’offerta di uno dei nostri brunch preferiti e di cui colpevolmente non scrivevamo da un po’: qui il precedente articolo con tutte le informazioni pratiche. Un grazie speciale per questo “guest post” ad Alessandra La Melannurca: “siamo stati fortunati ad avere come vincitrice proprio una blogger come te!” E prima di lasciarvi al reportage un grazie di cuore va anche ad Alessandra di Sweety Rome per questo “dolce” omaggio! Un viaggio in America che le ha cambiato la vita, gli occhi neri (da orientale, direbbe Daniele Silvestri) e un sorriso aperto fanno di Alessandra la perfetta padrona di casa di Sweety Rome. Il posto è di quelli “intoccabili”, lo dicono gli amici di Tavole Romane e lo ribadiscono gli occhi e il palato nel momento in cui si entra in quel di Via Milano 48. Sweety è un posto accogliente, familiare, ricercato e informale al tempo stesso. Alessandra e i suoi genitori (il papà in sala e la mamma in cucina) conoscono la difficile arte dell’ospitalità e accompagnano con discrezione, ma senza sbavature, l’esperienza degustativa....

Leggi tutto