Mangiare green equivale nella nostra testa a principi ben precisi, a cui non andare in deroga. E più precisamente accomodarsi e indugiare in un posto dove l’attenzione a provenienza-territorio-qualità dei prodotti è imperante, dove si mangia cibo salutare – quasi tutto dedito alla terra con qualche immancabile e ben voluto intruso a base di proteine – e dove si strizza l’occhiolino alla sostenibilità tra riciclo, minimizzazione di sprechi, emissioni e consumi.

Non stiamo parlando dunque di indirizzi solo vegetariani o vegani, che meriterebbero un articolo dedicato, bensì di locali che per filosofia abbinano una serie di esplicite devozioni e ne fanno una fede da seguire e da offrire. Sostenibilità a 360 gradi per intenderci, argomento di innegabile attualità ben posizionato nel nostro cuore. Oltretutto in questo periodo tiene particolarmente banco con il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2017, organizzato da ASviS l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. Iniziato il 22 maggio a Napoli, si chiuderà il 7 giugno a Roma. Nel mezzo più di 200 eventi sull’intero territorio che portano sul palcoscenico elementi di cultura sostenibile riconducibili a 17 differenti aree tematiche (sito web).

Ma torniamo all’alimentazione sostenibile. Innegabile che quella del mangiare green sia spesso anche una moda, uno slogan. E dunque sempre più gli indirizzi che a vario titolo inneggiano a tale motto. C’è però anche chi, più o meno giovane, riesce a proporlo interpretando la missione in modo a nostro avviso lodevole.

Eccoli i nostri indirizzi di riferimento per mangiare green a Roma, rigorosamente in ordine alfabetico.

Aromaticus

Aromaticus

Aromaticus è praticamente un veterano: sono ormai diversi anni che Luca e Francesca hanno aperto vetrina nel cuore del rione Monti. E fin dal principio ci colpì positivamente, come potete leggere qui. Da Aromaticus ci si ferma, oltre che per ammirare spazi e offerta, per un sano spuntino – tra insalate, carpacci e piatti del giorno arricchiti spesso da fiori eduli – ma anche per del sano green-foodshopping a base di erbe aromatiche e similari da piantare o anche prodotti per sfamarli o ancora generi alimentari a tema.

Rione Monti, Via Urbana 134, Roma | Tel. 06 488 1355.

Banco

Banco naturalmente fast food

Non di rado nell’ultimo periodo quando abbiamo desiderio di mangiare qualcosa di rapido e salutare ci viene in mente Banco. Già solo accomodarci a una delle poche sedute sgabello, fronte banco delle preparazioni, alimenta una certa soddisfazione. Il layout è quello del fast food con cucina a vista, sui toni legno-giallo; l’offerta devota a roll, burger e bun, bowl, estratti con svariate e spesso originali combinazioni di ingredienti. Adoriamo le aggiunte di semini e germogli. Oltre a quanto a menu, visibile sui pannelli in alto sopra il bancone, anche piatti del giorno scrupolosamente riportati a lavagna.

Quartiere Ostiense, Via Ostiense 40/a, Roma | Tel. 06 5730 0959
Rione Trastevere, Via San Francesco a Ripa 1, Roma | Tel. 06 583 6859.

Café Merenda

Café Merenda - Pranzo

In una tranquilla traversa pedonale di Viale Marconi, da Café Merenda la sensazione è quella di casa, di genuinità. A pranzo o per una qualsivoglia pausa salata propone piatti perlopiù di stagione e vegetariani tra cui zuppe, bagel, insalate e torte rustiche. Per una rilassante colazione o merenda il laboratorio di pasticceria interno sforna crostate (non perdete quella all’albicocca!), ciambelloni, dolci al cucchiaio e torte. Ad accogliervi Chiara e il suo sorriso contagioso. Anche catering per merende di bambini e altri eventi privati.

>> LEGGI ANCHE Café Merenda nuova apertura in zona Marconi

Quartiere Marconi, Via Luigi Magrini 6/8, Roma | Tel. 06 6401 5896.

Ginger Sapori e Salute

Ginger Sapori e Salute

Nel cuore di Roma, Ginger Sapori e Salute unisce l’attenzione ai turisti a quella per il cibo sano, biologico e sostenibile. Formula avviata da qualche anno in Via Borgognona e da circa sei mesi replicata a Sant’Eustachio. Ambiente vivace dove domina il bianco, con frutta e vegetazione a decorare e colorare. Aperto dalla colazione alla cena, menu veggie friendly con buona parte dei piatti vegetariani o vegani. La popolarità del locale provoca spesso lunghe file, specialmente all’ora di pranzo, nonostante il servizio giovane ed efficiente.

Centro Storico, Via Borgognona 43/46, Roma | Tel. 06 6994 0836
Piazza Sant’Eustachio 54/55, Roma | Tel. 06 6830 8559.

Green Lab

Green Lab

Green Lab è una recentissima apertura in zona Piazza Fiume, area che sta diventando un concentrato di nuove aperture di rilievo. Il locale è particolarmente grazioso, arredato con originalità, adatto a soste-sgabello veloci ma anche a pause-tavolino più lunghe. Cucina sul fondo sbirciabile dalla porta a vetro. L’offerta pranzo ci ha colpito per la varietà delle proposte (abbiamo fatto fatica a scegliere), la qualità delle materie e la cura delle preparazioni. Per non parlare del rapporto felicità-prezzo: eccellente. Cosa abbiamo scelto alla fine? Insalata di pollo, pesche, formaggio di capra e senape più – dai piatti del giorno – cotoletta (al forno) di melanzane e ovviamente dolci dal volto di torta di rose e cheesecake al frutto della passione. Raffaella lo aveva provato a colazione e la ringraziamo per avercelo fatto scoprire!

>> LEGGI ANCHE Green Lab Roma, nuova caffetteria-ristorante dove anche il cappuccino diventa “verde”

Zona Porta Pia / Piazza Fiume, Via Salaria 77 | Tel. 338 370 8763. 

Rosemary Terra e Sapori

Rosemary - caserecce con zucchine e pesto di basilico

Rosemary Terra e Sapori all’Esquilino è un’altra recente apertura raccontata da Raffaella nelle nostre colazioni del lunedì. “La sostenibilità al servizio del buon gusto” la filosofia, ben trasmessa a chi sosta qui. Colazione, pranzo, caffetteria, aperitivo e take-away con confezioni 100% compostabili. Prodotti prevalentemente bio e a km0, provenienti da piccole e medie aziende agricole del Lazio. Ampia offerta vegetariana e vegana. E’ possibile anche noleggiare biciclette con pedalata assistita o partecipare a uno dei tour in bici che organizzano.

>> LEGGI ANCHE Rosemary Terra e Sapori: Colazione come una volta all’Esquilino, con partner Legambiente

Rione Esquilino, Via Modena 15, Roma | Tel. 06 4891 3645.

Verde Ortocucina

Verde Ortocucina

Verde Ortocucina ha preso il posto del primo punto “Freetto-Liberi di mangiare” in zona Pinciano-Sallustiano. Quasi ironia della sorte: dal fritto, seppur controllato e attento alla qualità di cottura e ingredienti, al total green. Interni legno e metallo, cassette frutta-verdura a vista, menu su muro lavagna con diverse scelte vegetariane/vegane e bevande naturali. Tra i piatti salati insalate, pappa al pomodoro, zuppe, lasagnette. Acqua aromatizzata con verdure e frutta offerta dalla casa.

Rione Sallustiano, Via Silvio Spaventa 20, Roma | Tel. 06 8897 5331.

Crediti immagini: pagine facebook Aromaticus, Ginger Sapori e Salute, Rosemary Terra e Sapori, Tavole Romane.

Mappa – Mangiare green a Roma

Ti è piaciuto l'articolo?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.