E’ gelato vegan mania? Così si direbbe a giudicare dalla crescente offerta da parte delle gelaterie artigianali di Roma di gusti privi di latte, uova, proteine e grassi animali. Non parliamo solo di “sorbetti”, quelli ci sono sempre stati, ma di gusti come cioccolato, pistacchio e nocciola in versione vegan, in alcuni casi anche crudista quindi con preparazioni mai sopra i 42°C. Un gelato più salutare quindi, senza rinunciare a cremosità e morbidezza.

Queste righe nascono dunque per soddisfare la gola di chi è intollerante al lattosio o al glutine, per chi ha fatto della dieta vegana una scelta di vita o anche per i semplici curiosi di nuovi sapori e consistenze come noi.

E così, dopo aver passato in rassegna la nostra Top30 delle gelaterie artigianali a Roma, spazio a cinque indirizzi per il gelato vegan e crudista. Dediti esclusivamente a queste preparazioni o con un’ampia offerta in materia e che si unisce a quella tradizionale. Alcuni erano già in lista, mentre Stefino e la recente apertura di Gelato San Lorenzo per noi sono new entry. Probabilmente non saremo stati esaustivi e sono benvenute altre segnalazioni di qualità. Se ne proveremo altri a nostro gusto meritevoli li appunteremo qui…

Gelateria Stefino

Gelateria Stefino

Stefino a Roma è su Viale Aventino, praticamente di fronte al palazzo FAO. Materie prime di qualità tutte da agricoltura biologica, cacao da commercio Equo e Solidale, attenzione alla sostenibilità sia nella produzione sia nella presentazione con coppette e cucchiaini compostabili. Scelte che incidono sul prezzo con cono o coppetta a partire da 3€ e 1,50€ per bambini o degustazione di una singola pallina.  Tra i gusti vegani cioccolato fondente, semplice o con amarene di Cantiano (gusto Cuba) o con zenzero e spezie (gusto Indie), gianduia con rum, matcha, wasabi, mediterraneo (mandorle e pistacchi), caffè e diversi gusti alla frutta.

Gelato San Lorenzo

gelato-sanlorenzo-lavagna

Gelato San Lorenzo ha aperto un paio di mesi fa nel quartiere da cui prende il nome, proprio all’inizio di Via Tiburtina. Locale luminoso, con diverse sedute tra tavoli e sgabelli. 100% naturale il loro motto, per un gelato in carapina senza emulsionanti, monodigliceridi, gelificanti, coloranti, aromi, grassi vegetali idrogenati e raffinati. Tra i gusti vegani un ottimo pistacchio, cioccolato fondente (anche all’arancia), zenzero e diversi alla frutta dai classici ai più originali Lampone basilico, Ananas e rosmarino. Ampia selezione anche di gelati per celiaci.

Crudo e Mangiato

crudo-e-mangiato-gelato

Crudo e Mangiato ha messo le radici in zona universitaria, vicino Piazza Bologna praticamente su Piazzale delle Provincie. Il gelato inaspettato, a cominciare dall’assenza di coni e coppette. E’ servito su vaschette usa e getta a mini-scompartimenti, che tengono separati i diversi gusti, ed è accompagnato da un biscotto di fava di cacao non tostato. Qui i prodotti sono rigorosamente crudisti, senza glutine, lattosio, uova e zuccheri industriali. Per addolcire zucchero di cocco e sciroppo d’agave. Tra i gusti lime e zenzero, cioccolato, datteri e arancia, crema catalana, cocco. Prezzi decisamente sopra la media: dai 2,70€ per il Satellite (una sfera) a 5,50€ per il Planetario (tre).

Fatamorgana

Gelateria Fatamorgana

Qualsiasi possibile riga su Fatamorgana è ormai preceduta dalla sua fama. Tutto è partito dal punto vendita in zona Nemorense: oggi in città si contano 7 punti vendita e Maria Agnese Spagnuolo si sta avviando alla fama internazionale con una prossima apertura a Los Angeles. Spasmodica è rimasta l’attenzione alla qualità e alla provenienza delle materie prime. Da sempre l’offerta è stata orientata ai celiaci con un gelato naturale, in abbinamenti originali e in molti casi anche in versione vegan. Coni o coppette a partire da 2,50€.

Grezzo Raw Chocolate

grezzo-cono-nocciola

Grezzo Raw Chocolate è di fatto la prima pasticceria crudista che ha aperto a Roma,su via Urbana nel cuore del Rione Monti. Serve tra i suoi prodotti oltre a cioccolato (qui la nostra lista), praline, monoporzioni, anche gelati, tutto in versione vegan. Pochi e scelti gusti: cioccolato crudo, gianduja, nocciola, pistacchio, mandorla, bonet (cioccolato, mandorle e caffè) più qualche frutta. Il tutto in un piccolo spazio moderno con bancone sul fondo e qualche seduta. Coppette a partire da 3€.

Per la mappa rimandiamo a quella di tutte le nostre gelaterie preferite, che così diventano più di 30! In verde sono evidenziate quelle con rilevante offerta vegana.

>> VAI ALLA Mappa del Gelato Artigianale a Roma

Crediti immagini: nonsprecare.it, pagine Facebook Crudo e Mangiato, Fatamorgana Grezzo raw chocolate, Tavole Romane

Ti è piaciuto l'articolo?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.