Babingtons Tea Room, colazione chic all’inglese

Scritto da | 19 Giu, 2017 | Centro Storico, Colazione, Sala da the | 1 commento

Voto da 1 a 100

Qualità molto buona

Offerta molto varia

Ambiente elegante

Servizio attento e cortese

Tè e pasticcini 17,00 scones con panna e marmellata 14,00

Piazza di Spagna 23, Roma. Aperto tutti i giorni 10:00-21:30

Babingtons è la English Tea Room della capitale dal 1893, quando due giovani inglesi tentarono l’impresa di portare a Roma il rito del tè. A Piazza di Spagna, proprio a fianco della scalinata di Trinità dei Monti, questo angolo elegantemente British, quasi fuori dal mondo e dalla confusione, accoglie ormai “da sempre” turisti, inglesi e romani che, con consapevolezza o curiosità, desiderano un momento di ristoro fuori dal comune. O meglio, un rito, che lascia soddisfatti purché si sia disposti a investire una cifra considerevole.

Nell’arco dell’intera giornata si alternano colazioni, brunch, pranzo, merenda, aperitivo e cena, tra dolce e salato. Si servono burger, salmone, insalate (in alcuni periodi anche le meravigliose meat pies inglesi), toast con burro, sandwiches e club sandwiches fatti in casa, a partire dal pane. Tra le principali attrattive le torte, di tradizione anglosassone, scenografiche, e ci sono anche i tanti gelati fatti in casa. Il vastissimo menu comprende un’ampia scelta di bevande alcoliche, con particolare attenzione a vini e cocktails, molti dei quali preparati con i tè della casa come base.

L’esperienza a colazione da Babintons

La colazione, servita dalle 10:00, rappresenta uno dei momenti migliori per sedersi ai tavoli di Babingtons. L’English breakfast la fa da padrone, con varianti in grado di assecondare tutti i gusti. Tipici della casa sono i toast imburrati, anche con prosciutto e formaggio, i mini sandwich assortiti e i muffin, anche con Eggs Benedictine.

Tutte le vivande si sposano ovviamente con gli inconfondibili tè di Babingtons, tutte miscele originali che rappresentano il principale vanto della casa. La scelta spazia dalle miscele più classiche a quelle aromatiche. Tra queste ultime sottolineo la mia passione per il Blue Lady, profumatissimo green tea con frutta e rabarbaro. D’estate non mancano i tè freddi, poi centrifughe e spremute. Nel tempio del tè c’è posto anche per bevande a base di caffè: è presente una selezione di miscele esclusive Babingtons.

Un menu per la colazione o la merenda prevede una delle miscele di tè e una selezione di pasticcini assortiti fatti in casa (buoni, ma non tutti fragranti come ci si aspetterebbe). La mia preferenza assoluta va senza alcun dubbio all’abbinamento tra uno degli ottimi tè e gli scones inglesi, serviti con panna e marmellata di fragole. La perfezione dei sapori conduce direttamente alle migliori sale da tè di Londra, ed è un privilegio rarissimo a Roma.

Nel prezioso Tea shop interno è possibile acquistare tutti gli ottimi special blends.

Nell’ambiente curato e retrò di Babingtons l’atmosfera è tranquilla, il servizio attento e premuroso. Non si può nascondere il punto debole, i prezzi quasi proibitivi. Un esempio: un cappuccino costa 6,50 euro, un tè quasi sempre almeno 14,00 euro.

Ogni tanto, però, secondo me ci si può fare questo regalo, per respirare un angolo di Inghilterra chic nel cuore della città.

Crediti immagini: Pagina Facebook Babingtons Tea Room,  Raffaella

>> LINK alle altre Colazioni su Tavole Romane

Babingtons Tea Room

Piazza di Spagna, 23, 00187 Roma, Italia